HAPPINESS ON THE MOVE


Questo ciclo è un diario di appunti per una mappa da viaggio. Le persone sono ciò che più ci colpisce nel mondo circostante.
Perché siamo noi, uno specchio e un riflesso delle nostre stesse emozioni. I volti ritratti sono colti nel momento dell’incontro con l’artista e la sua macchina fotografica, sono una risposta alla sua presenza e alla sua capacità di stabilire in pochi attimi una relazione. Il valore dell’immagine pertanto è il valore di scambio.
L’artista traccia la sua mappa influenzale nella traduzione fotografica con i segni lasciati dai suoi incontri con le persone ritratte. Il viaggio è un movimento continuo ininterrotto e i ritratti per Marco Lombardo sono topografie emotive.

(Silvia Petronici)